Home Covid Vaccino Villorba, donna muore subito dopo la dose di Pfizer

Vaccino Villorba, donna muore subito dopo la dose di Pfizer

2098
0
pfizer-vaccino-anti-covid-19
pfizer-vaccino-anti-covid-19

Vaccino Villorba – Una donna è morta per arresto cardiocircolatorio nel parcheggio dell’hub vaccinale di Villorba, in provincia di Treviso. La donna aveva 91 anni e si era appena sottoposta, la mattina dell’8 maggio alle 11, alla somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid Pfizer e BioNTech. Stava aspettando la vaccinazione della figlia. Ne dà notizia l’Ansa.

Il personale sanitario del centro vaccinale ha prestato subito soccorso all’anziana, in attesa dell’arrivo del 118. Inutile l’utilizzo del defibrillatore dell’hub, perché il ritmo cardiaco rilevato non era defibrillabile, e così è stato per tutta la durata dell’intervento.

L’équipe del 118 medicalizzato, intervenuto con un anestesista rianimatore, è giunto sul posto tempestivamente, cercando di rianimare la donna, per poi trasportarla al Pronto Soccorso di Treviso, dove è deceduta.

La 91enne soffriva di patologie cardiovascolari e renali. La Ulss 2 ha richiesto un esame autoptico per definire le cause del decesso e capire se possano esserci collegamenti con il vaccino anti Covid a mRna prodotto da Pfizer e BioNTech.

Vaccino Villorba, donna morta dopo il vaccino Pfizer

“Rispetto a quanto successo alla signora mi preme dire che non sussiste alcun collegamento tra l’arresto circolatorio e la seconda dose del vaccino alla quale si era sottoposta poco prima, e proprio per questo, a livello medico, abbiamo richiesto un’autopsia che possa così dimostrare la non correlazione tra il vaccino e il decesso”, ha dichiarato il dottor Francesco Benazzi, direttore generale dell’azienda sanitaria, a Treviso Today.

“La signora, infatti, era rimasta per un’ora sotto osservazione e poi, una volta salita in auto, ha avuto un malore improvviso e fatale. Inoltre, ricordo a tutti che ogni anno in Italia ci sono 700 mila arresti cardiaci. Ovviamente, comunque, dispiace moltissimo per quanto successo e come Ulss ci stringiamo alla sua famiglia”, ha concluso il dirigente sanitario.

simbolo-lutto
simbolo-lutto

fonte: notizie.virgilio.it