Home Covid Vaccino Covid, Sileri: “Terza dose sarà necessaria”

Vaccino Covid, Sileri: “Terza dose sarà necessaria”

727
0
sileri-vaccino
sileri-vaccino

Vaccino Covid – “La terza dose” di vaccino anti-covid “sarà necessaria perché gli studi dimostrano che cala l’immunità vaccinale e i primi a cui scende sono gli immunodepressi. Quindi si partirà da loro”.

“Ma questo non significa che la terza dose occorre farla a tutti ad ottobre, l’autunno sarà un punto di partenza per i richiami degli immunodepressi o perché sono passati 10 mesi”. Lo ha detto Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, ospite di ‘Radio Anch’io’ su Rai Radio1.

Vaccino Covid, l’annuncio di Sileri sulla 3° dose

Queste altre parole di Sileri in merito alla situazione Covid in Italia:

“In autunno vi sarà una recrudescenza, prevalentemente per i non vaccinati. Se dovessero rimanere questi i numeri dovremo soffrire la morte di 30mila persone, probabilmente, considerando i non vaccinati. Questo non è accettabile. E’ l’ultima chiamata. Bisogna vaccinare e proteggere la popolazione”, ha spiegato il sottosegretario.

“Oggi è più facile morire di Covid che di cancro, nello stesso periodo di tempo. Chiunque dice che non crede al Covid dice una fesseria”, ha detto Sileri ricordando che “in un anno e mezzo abbiamo avuto 130 mila morti. Ne abbiamo altri 30 mila davanti se non si vaccinano. I nostri ospedali non hanno mai visto cose del genere”.

“Non è accaduto in tutta la storia dell’umanità. Ma nemmeno nella seconda guerra mondiale. Avete mai visto 130 mila persone morire di cancro in un anno con numeri così concentrati in un’area del Paese? Non è mai accaduta una cosa del genere. Possibile che questo non si riesca a capire?”.

sileri-mascherina-microfoni
sileri-mascherina-microfoni

fonte: adnkronos.com

Articolo precedenteMeteo weekend, sarà un classico fine settimana settembrino con pioggia
Articolo successivoPizze alla cocaina, arrestato titolare della pizzeria: i dettagli