Home Covid Ristoratrice in ginocchio per la zona rossa: “Sono senza lacrime e senza...

Ristoratrice in ginocchio per la zona rossa: “Sono senza lacrime e senza più dignità”

1100
0
ristoratrice-in-ginocchio-in-lacrime
ristoratrice-in-ginocchio-in-lacrime

Ristoratrice in ginocchio per la zona rossa. Non è un’infermiera simbolo. Ma l’impatto è lo stesso. Una foto virale del titolare di un ristoratore, accovacciato, disperato. Una donna, con il telefonino sui piedi e pochissima luce per il futuro. Con la nuova zona rossaristoranti sono in ginocchio: e non è solo una metafora. La stanchezza, la depressione, la paura.

«Sono senza lacrime. .. Senza forze, senza più dignità e c’è chi parla, parla, parla…», il tweet che sta facendo il giro dell’Italia firmato Francesco e Filomena. Migliaia di condivisioni, tantissime le risposte. Molta la solidarietà. La donna ha il volto coperto, è seduta sotto la macchina del gas tra le pentole. Un’immagine che rende (bene) lo stato d’animo di una categoria che da un anno fa i salti mortali per andare avanti.

Ristoratrice in ginocchio per la zona rossa, il tweet diventa virale

Dai forza …vedrai che presto ritornerai a mettere in funzione ogni cosa e riceverai tanto affetto da parte di tante tantissime persone! FORZA TUTTO PASSERA’ – si comincia a vedere l’uscita del tunnel (Chidici?)

Non mollate adesso…non crollate, ripartirete e avrete bisogno di tutte le vostre energie..siete “vita”, e questa vi riporterà a credere in ciò che avrete ancora. Forza, se possiamo aiutare lo faremo (Silvia).

chiusura-bar-ristoranti-italia
chiusura-bar-ristoranti-italia

fonte: ilmattino.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui