Home Covid De Luca avverte: “In questo caso chiudo tutta la Campania!”

De Luca avverte: “In questo caso chiudo tutta la Campania!”

1133
5
vincenzo-de-luca-urla
vincenzo-de-luca-urla

De Luca avverte i cittadini campani. Come ogni venerdì, dall’inizio dello stato d’emergenza causa pandemia da Covid-19, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca fa il punto video su Facebook della situazione locale, allargato anche a quello sulle vaccinazioni iniziate lo scorso 27 dicembre in tutta Italia.

Peraltro è di poche ore fa la notizia dell’arrivo dell’altra tipologia di vaccino, quello prodotto dalla Moderna che si aggiungerà al Pfizer-Biontech per immunizzare i cittadini e preservarli dai potenziali gravi danni alla salute causati dal Nuovo Coronavirus che imperversa in Italia dal mese di marzo 2020.

De Luca esordisce parlando della crisi di governo e poi subito della situazione regionale che vede la Campania nella zona di criticità più bassa, al momento: “Siamo in zona gialla ma non dobbiamo esaltarci. Sarebbe un suicidio per la Campania immaginare che saremmo di fronte al rompete le righe, al fare la ricreazione. Se avremo comportamenti irresponsabile la Campania sarà chiusa tutta”.

De Luca avverte i cittadini della Campania

Il presidente della Regione Campania conferma di essere contrario al dpcm che divide l’Italia in zone a seconda della gravità del contagio e dello stress del sistema ospedaliero in area Covid: “Il governo continua sulla sua scelta, è irresponsabile. Ed è irresponsabile anche la scelta di istituire le zone bianche”.

Sui vaccini De Luca dice: “Abbiamo dato dimostrazione di grande efficienza e questa cosa infastidisce qualcuno. Abbiamo individuato ieri un giornalista Rai che si è inserito nelle code presentandosi come medico. Già nei giorni scorsi abbiamo avuto gente che si è imbucata, centinaia di persone. Ma il giornalista è stato clamoroso. È stato ‘sgamato‘ (scoperto ndr.), è stato invitato ad andarsene ed ha fatto pure storie. È l’ultima di una serie di storie sconcertanti”.

Il riferimento è alla trasmissione Rai “Oggi è un altro giorno” e alla coda per le vaccinazioni alla Mostra d’Oltremare. Il governatore campano ricorda anche l’articolo del giornale tedesco Die Welt che pone la Campania inaspettatamente tra le regioni virtuose per somministrazioni di vaccini.

“Avremo entro gennaio 340mila vaccini, cioè giusto quello che ci serve per fare prima e seconda somministrazione per circa 160mila cittadini della Campania, ovvero personale medico-sanitarie e per residenze sanitarie assistite per anziani. Ma a fine gennaio avremo vaccini sufficienti solo per 180mila campani, fino a tutto il mese di febbraio 2021 . Per febbraio avremo messo in sicurezza gli ospedali ma dal punto di vista della popolazione campana siamo ancora a livelli molto limitati”.

vincenzo-de-luca
vincenzo-de-luca

fonte: fanpage.it

Articolo precedenteQuando si torna a scuola? Dal 18 gennaio 75% in presenza
Articolo successivoLombardia zona rossa, Fontana: “Non ce lo meritiamo”

5 Commenti

  1. I am really loving the theme/design of your weblog.
    Do you ever run into any internet browser compatibility problems?
    A small number of my blog visitors have complained about my
    site not working correctly in Explorer but looks great in Firefox.
    Do you have any tips to help fix this issue?

  2. But wanna input on few general things, The website design and style is perfect, the written content is rattling wonderful. “War is much too serious a matter to be entrusted to the military.” by Georges Clemenceau.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui