Home Attualità Vittime botti capodanno 2020, morto 13 enne ad Asti

Vittime botti capodanno 2020, morto 13 enne ad Asti

2675
0
fuochi-artificio-napoli
fuochi-artificio-napoli

Vittime botti capodanno 2020 – Nonostante il lockdown per il Covid, c’è una vittima per i botti di Capodanno. È un 13enne che è morto poco dopo la mezzanotte ad Asti per le lesioni all’addome causate da un petardo. È accaduto al campo nomadi di via Guerra, soccorso immediatamente e trasportato all’ospedale, è arrivato al Pronto soccorso già in arresto cardiaco e per lui non c’è stato nulla da fare.

Vittime botti capodanno 2020, record positivo a napoli: solo 8 feriti

È record storico a Napoli e provincia: sono stati infatti soltanto otto i feriti quest’anno, tre nel capoluogo e cinque nell’hinterland. Sono tutti maggiorenni e nessuno è in pericolo di vita. Il più grave ha avuto 30 giorni di prognosi per la guarigione. Una donna avrebbe una ferita alla testa da un colpo sparato da un’arma. Lo scorso anno ci furono 48 feriti nel Napoletano. I fuochi d’artificio sono durati almeno 45 minuti. Sono esplosi molti ordigni ad alto potenziale, da un cortile condominiale di viale Colli Aminei per mezzora è rimasta in azione una batterie di razzi a pochi centimetri dai cassonetti della spazzatura. Il proiettile vagante che ha ferito di striscio una donna alla testa è stato esploso mentre si trovava a casa dell’anziana madre a Mugnano (Napoli).

Si era affacciata al balcone quando è stata raggiunta dal colpo che l’ha ferita all’occipite. La donna è stata ricoverata all’ospedale Cardarelli e sarà operata nei prossimi giorni per estrarre il proiettile. Un trentenne di Camposano, nel Nolano, alle 4,30 ha raccolto un petardo da terra che è esploso subito dopo: sarà denunciato per violazione del coprifuoco. Oltre alla donna, è solo uno il ferito che ha avuto necessità di ricovero: un uomo di 57 anni per lo sfacelo di una mano.

Botti capodanno 2020, le altre città

Diversi feriti a Milano, almeno cinque secondo i dati della questura. Il più grave è un 54enne che ha perso due dita di una mano. Alcuni ragazzi hanno riportato ferite agli zigomi o vicino agli occhi, ma nessuno è grave.

simbolo-lutto
simbolo-lutto

fonte: corriere.it

Articolo precedenteMedici no vax rischiano licenziamento e radiazione
Articolo successivoCapodanno Wuhan, folla in piazza per il countdown: le immagini fanno il giro del mondo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui