Home Attualità Ristoranti lungomare Napoli distrutti all’esterno dalla mareggiata di oggi

Ristoranti lungomare Napoli distrutti all’esterno dalla mareggiata di oggi

2536
16
ristoranti-lungomare-napoli-distrutti-esterno
ristoranti-lungomare-napoli-distrutti-esterno

Ristoranti lungomare Napoli distrutti esternamente dal forte vento e dalla mareggiata che si sono abbattuti oggi nel capoluogo partenopeo. Le ultime notizie e gli esperti del meteo avevano avvertito che ci sarebbe stata un’allerta in Campania e precisamente a Napoli.

Le cose sono andate peggio del previsto. A farne le spese sono stati i ristoratori dei ristoranti del lungomare di Napoli, che hanno subito ingenti danni dopo il violento nubifragio del tardo pomeriggio.

Ristoranti lungomare Napoli distrutti esternamente

Un’altra pessima notizia per i ristoratori, che dopo ormai oltre 1 mese e mezzo di chiusura imposto dalle perenni zone rosse e arancioni che campeggiano in Campania dal 15 novembre scorso, domani dovranno fare la conta dei danni. Gazebo ed esterni distrutti, infiltrazioni d’acqua all’interno dei locali e chi più ne ha più ne metta.

CLICCA SU PLAY PER GUARDARE I VIDEO

Il comune di Napoli ha poi postato sui social questo messaggio diretto a tutti i cittadini:

Chiusa via Partenope per danni causati dalla mareggiata
La forte mareggiata che ha interessato il lungomare Caracciolo ha procurato notevoli danni ai parapetti dei marciapiedi nel tratto da Piazza Vittoria alla sede Universitaria. Il mare ha in più punti invaso la carreggiata, portando sull’asfalto anche molti detriti e creando grandi problemi alle autovetture in transito. Il comando della Polizia locale ha disposto immediatamente il presidio e la chiusura di via Partenope all’altezza di Piazza Vittoria deviando il flusso delle auto sulla Riviera per il percorso alternativo del Corso Vittorio Emanuele e della Tangenziale per raggiungere il centro.
Via Partenope resterà chiusa anche nelle prime ore di domattina per consentire la rilevazione dei danni ed il ripristino della viabilità dopo aver rimosso tutti i detriti.
Si consiglia vivamente di non recarsi domattina con le auto verso la zona interessata utilizzando il già citato percorso alternativo”.

mareggiata-napoli-28-dicembre-2020
mareggiata-napoli-28-dicembre-2020
Articolo precedentePierpaolo Sileri: “Medici e infermieri no vax hanno sbagliato lavoro”
Articolo successivoPregliasco dopo la vaccinazione: “Sto benissimo, vaccino unica arma perchè lockdown ha limiti”

16 Commenti

  1. I’m extremely inspired together with your writing skills as neatly as with the layout to your
    weblog. Is that this a paid topic or did you customize it yourself?
    Anyway keep up the excellent quality writing, it’s uncommon to see a great blog like this one these days..

  2. I enjoy you because of your own work on this web site.

    Ellie really likes engaging in internet research
    and it’s really easy to understand why. A lot of people
    hear all concerning the dynamic medium you make powerful items by means of
    this web blog and even invigorate response from some other people on that subject matter and our princess is
    actually starting to learn a lot of things. Enjoy the remaining portion of the year.
    You have been carrying out a really good job.[X-N-E-W-L-I-N-S-P-I-N-X]I’m
    extremely impressed along with your writing talents as smartly as with the format to your weblog.
    Is this a paid subject matter or did you customize it yourself?
    Either way stay up the nice quality writing, it’s uncommon to peer
    a nice weblog like this one these days.

  3. Hiya, I’m really glad I have found this information. Nowadays bloggers publish only
    about gossips and internet and this is really irritating. A good web site
    with exciting content, that is what I need. Thanks for keeping this
    website, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Can’t find it.

  4. I was curious if you ever thought of changing the structure of your site?
    Its very well written; I love what youve got to say. But maybe
    you could a little more in the way of content so people could
    connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having one or
    2 pictures. Maybe you could space it out better?

    Feel free to surf to my page: Essay Writer

  5. My programmer is trying to convince me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the costs. But he’s tryiong none the less. I’ve been using WordPress on a variety of websites for about a year and am concerned about switching to another platform. I have heard excellent things about blogengine.net. Is there a way I can import all my wordpress content into it? Any help would be really appreciated!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui