Home Attualità Cosa ha detto Zaia oggi? “Alcuni in quarantena si danno alla macchia”

Cosa ha detto Zaia oggi? “Alcuni in quarantena si danno alla macchia”

1363
2
zaia-perplesso
zaia-perplesso

Cosa ha detto Zaia oggi? Questa la domanda che molti cittadini veneti ed italiani in generale si stanno ponendo oggi 4 gennaio 2021: ecco cosa ha detto il presidente Zaia. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo tutte le ultime news aggiornate.

Preoccupante l’allarme lanciato da Luca Zaia.

Secondo il governatore del Veneto le persone risultate positive al Covid-19 non rispettano la quarantena e al momento dei controlli non si fanno trovare a casa.

Intanto, i contagi sono in aumento: in Veneto i positivi al Coronavirus sono 1.682 in più rispetto a ieri (12,69% sui tamponi effettuati). “La situazione sta degenerando”, ha commentato il governatore che anche per questo motivo ha deciso di anticipare le mosse del Governo sulla riapertura delle scuole: dal 7 gennaio in Veneto le superiori non torneranno alle lezioni in presenza fino al 50% degli studenti, come previsto dall’esecutivo. “Da noi le scuole superiori rimarranno chiuse fino al 31 gennaio”, ha dichiarato Zaia, dicendosi “preoccupato per la terza ondata.

Cosa ha detto Zaia oggi? La frase sui positivi in fuga

Ci sono persone in quarantena che si danno ‘alla macchia’, danno numeri di telefono sbagliati ai controlli, positivi che non rispondono alle chiamate a casa. Così mettiamo a rischio la vita”, ha sottolineato il presidente della Regione Veneto. “Penso – ha aggiunto Zaia – che sia cambiato il ‘sentiment’ rispetto alla prima fase di questa epidemia. Se da un lato ci sono quelli che hanno lavorato all’università dei social e che sanno tutto, dall’altro è vero che si è creata una sorta di familiarità con il Coronavirus rispetto a marzo. L’insofferenza la si capisce, noi stiamo ‘sopravvivendo’ in questi mesi. Ma il senso civicoha conclusoci dovrebbe portare a seguire le misure”.

zaia-veneto
zaia-veneto

Fonte: Quotidiano.net

Articolo precedenteMessaggio Ho Mobile frode, conferma dell’azienda che raccomanda il cambio SIM: “Sarà gratis”
Articolo successivoRiapertura impianti sci, per gli operatori è già flop: “Un disastro, ecco perchè…”

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui