Home Attualità Bidello arrestato, violenze su minorenne nel liceo della Garbatella

Bidello arrestato, violenze su minorenne nel liceo della Garbatella

1644
0
arresto-manette
arresto-manette

Bidello arrestato – L’arresto del collaboratore scolastico 62enne di un noto liceo della Garbatella: ecco cosa ha fatto ad un’alunna 17enne. Le ultime notizie dall’Italia e dal mondo aggiornate in tempo reale 24 ore su 24.

Due anni di attenzioni spasmodiche. Lui face in modo di trovarsi sempre nei punti dell’istituto dove passa la ragazza. Non le scolla gli occhi di dosso. La palpeggia due volte, la prima al seno, la seconda, nel settembre scorso, sul sedere. A quel punto Alice (il nome è di fantasia, ndr), che all’epoca aveva 17 anni, non ce l’ha fatta più: il 25 settembre  va dal preside e racconta tutto. Il dirigente scolastico chiama immediatamente la polizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Violenta la 13enne a cui dava lezioni, ex insegnante arrestato a Bologna

Bidello arrestato, il video che conferma l’abuso

Gli agenti del commissariato Colombo diretti da Isea Ambroselli ascoltano la ragazza, acquisiscono un video che documenta la seconda molestia, girato col cellulare da un suo compagno di scuola e che conferma i fatti. In quella sede Alice finalmente può sfogarsi, racconta anche la prima violenza sessuale subita per mano del bidello nel corso dell’anno scolastico 2017-18. Seguono ulteriori accertamenti da parte della polizia che recapita un’informativa in procura.

Martedi i poliziotti hanno eseguito l’ordinanza cautelare degli arresti domiciliari disposta il 16 aprile scorso dal tribunale di Roma nei confronti di R. G, un 62enne, italiano, collaboratore scolastico in un noto liceo della Garbatella.

L’uomo è accusato di violenza sessuale su minore, con l’aggravante di aver commesso il reato all’interno di un istituto, abusando del suo ruolo.

nuovi-banchi-scuola-2020
nuovi-banchi-scuola-2020

Fonte: Repubblica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui