Home Mondo Facebook Myanmar, blocco dei social dopo il colpo di Stato in Birmania

Facebook Myanmar, blocco dei social dopo il colpo di Stato in Birmania

795
8
facebook-myanmar-blocco-social-birmania
facebook-myanmar-blocco-social-birmania

Facebook Myanmar – La notizia del blocco dei social dopo il colpo di Stato avvenuto in Birmania: stop a Facebook, Whatsapp e Instagram.

Già nel giorno del golpe Internet era stato bloccato, impedendo la comunicazione tra la popolazione e gli aggiornamenti sull’evolversi della situazione. Ma oggi la giunta militare che ha arrestato Aung San Suu Kyi e preso il potere, ha deciso di tagliare anche l’accesso a Facebook. Un social particolarmente popolare in Myanmar.

Un ulteriore mossa che fomenta la resistenza e le proteste, che aumentano di giorno in giorno dopo la cacciata del governo uscito vincitore dalle elezioni di novembre. Intanto la leader della Lega nazionale della democrazia è in carcere con l’accusa di avere “importato illegalmente” dei dei walkie-talkie. Motivo per cui rischia fino a 2 anni.

Facebook Myanmar, fornitore di rete Telenor conferma: “Ordine di bloccare Facebook”

Gli utenti hanno affermato che l’interruzione è iniziata mercoledì sera tardi. E il fornitore di rete mobile Telenor Myanmar ha confermato, in una dichiarazione, che gli operatori di telefonia mobile e i fornitori di servizi internet in Birmania hanno ricevuto una direttiva dal ministero delle Comunicazioni per bloccare temporaneamente Facebook. “Ai fornitori di telecomunicazioni in Myanmar è stato ordinato di bloccare temporaneamente Facebook. Esortiamo le autorità a ripristinare la connessione in modo che le persone possano comunicare con la famiglia e gli amici e accedere a informazioni importanti”, ha affermato un portavoce di Facebook.

Il partito politico estromesso dal colpo di Stato di lunedì, la Lega nazionale per la democrazia, e altri attivisti hanno fatto appello ai cittadini per una campagna di disobbedienza civile. Il tutto per opporsi al rovesciamento del governo da parte dei militari.

In prima linea c’è il personale medico, che ha dichiarato che non lavorerà per il governo militare. Il personale sanitario è molto rispettato per il lavoro svolto durante la pandemia da coronavirus, che sta mettendo a dura prova il sistema sanitario.

accesso-a-facebook-da-smartphone
accesso-a-facebook-da-smartphone

Fonte: Il Fatto Quotidiano

Articolo precedenteTinto Brass è morto? Assolutamente no e non ha paura della morte, l’intervista dopo la malattia
Articolo successivoTare pitbull sbrana la sua cagnolina: “Mi mancherai piccola”, anche lui ferito per difenderla

8 Commenti

  1. I intended to post you that bit of remark to finally give many
    thanks over again with your awesome information you’ve shared in this article.
    This is so seriously open-handed of you to make unreservedly
    what many individuals would have offered as an ebook to end up making
    some dough for themselves, chiefly since you might well have done it if you
    ever wanted. Those guidelines additionally acted to become easy way to be aware that
    many people have similar eagerness just like my very own to grasp many more when considering this matter.
    I know there are a lot more pleasant moments ahead for those who
    read through your blog.

  2. Nice blog here! Also your site rather a lot up very fast!
    What web host are you the use of? Can I am getting your associate hyperlink in your host?
    I want my web site loaded up as fast as yours lol.

  3. I discovered your blog site on google and check a few of your early posts. Continue to keep up the very good operate. I just additional up your RSS feed to my MSN News Reader. Seeking forward to reading more from you later on!…

  4. My coder is trying to persuade me to move to .net from PHP. I have always disliked the idea because of the costs. But he’s tryiong none the less. I’ve been using WordPress on several websites for about a year and am worried about switching to another platform. I have heard great things about blogengine.net. Is there a way I can import all my wordpress posts into it? Any kind of help would be greatly appreciated!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui