Home Covid Galli Coronavirus: “Se contagi non calano, sofferenza e nuove chiusure saranno inevitabili”

Galli Coronavirus: “Se contagi non calano, sofferenza e nuove chiusure saranno inevitabili”

2064
1
galli-coronavirus
galli-coronavirus

Galli Coronavirus – Le parole di Massimo Galli oggi 17 novembre 2020. Le ultime notizie sul Covid-19 dall’Italia tutte le ultime news dell’ultim’ora aggiornate 24 ore su 24.

Se nelle prossime settimane non ci sarà una reale diminuzione dei nuovi casi, nuove chiusure saranno inevitabili.

E’ il quadro che il professor Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, delinea al Messaggero.

Ciò che succederà nei prossimi 15 giorni, in termini di ricoveri e sofferenza degli ospedali, è inevitabile. I segnali di flessione dei contagi ci sono, flebili. Ma gli effetti su una minore pressione sugli ospedali li vedremo, eventualmente, più avanti”, prosegue.

“E purtroppo siamo ancora a 30mila positivi al giorno, se non c’è un’effettiva riduzione, arriveranno giorni ancora più difficili la gestione degli ospedali.

covid-galli
covid-galli

Fonte: Adnkronos

Articolo precedentePaola Perego attacchi di panico: “Nessuno mi capiva, indossavo una maschera”
Articolo successivoNatale Crisanti: “Inaccettabile riaprire per le feste con 500 morti al giorno, sarebbe Sardegna bis”

1 commento

  1. Although she was myy niece, she is six years older than me.
    Facebook has been round for years and has now become an absolute
    powerhouse in the case of social media networking. And as a social media user
    in thee agee of the coronavirus, you ttoo can assist by reporting suspicious accounts.

    • It’s a intelligent manner to engage/entertain your target market on your webpage/social media
    • It helps clearly clarify your product or service to individuals.

    As a new maanner of tackling inequality, governments hand
    out shares in AI and different know-How the state overtaxes more and more motorists initiatives, permitting everybody to ‘participate within the productiveness gains of the digital era’.
    “The most necessary factor in a useful society is a properly-knowledgeable public,” says journalist
    Matt Masur.”What we have now now shouldn’t be only uninformed however misinformed masses.” By enlisting a platform that Gen Z
    is acquainted with and sitting alongside peer-generated content which they trust more, NRK
    is leading the way inn which in delivering credible data and world news too thos wwho will shape society sooner or later.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui